Pensieri al Volo

Volontarius Onlus, Bolzano

20 dicembre 2016
di Luca De Marchi
0 commenti

«Facciamo mediazione con il territorio. Ma servono passi avanti»

Nel corso della mattinata del 19 dicembre il presidente dell’associazione Volontarius Claude Rotelli ha assicurato il sostegno di Volontarius nella gestione di situazioni di crisi, a partire dall’ottica di sviluppo di comunità che renda tutti partecipi e protagonisti.

19 dicembre 2016
di Luca De Marchi
0 commenti

Le persone richiedenti protezione internazionale in Alto Adige

La festa di Natale organizzata stamattina a Maso Zeiler, struttura che ospita attualmente 8 famiglie richiedenti protezione internazionale, è stata per la Provincia di Bolzano un’occasione per restituire alla cittadinanza un bilancio delle attività svolte durante l’anno con le persone … Continua a leggere

16 dicembre 2016
di Luca De Marchi
0 commenti

Passione e dignità: make yourself…

Le attività artistico-manuali, che ci sforziamo di porre sempre al centro del nostro operare, aiutano a far emergere, senza alcuno sforzo, la propria personalità e favoriscono così l’introspezione e la consapevolezza. Quando costruiamo, disegniamo e progettiamo, non ci concentriamo su pensieri negativi, ma lasciamo scorrere … Continua a leggere

2 dicembre 2016
di Luca De Marchi
0 commenti

Alfabetizzazione? Un diritto

In un’ampia prospettiva lo spostamento di 65 milioni di persone ha determinato la fine di un’epoca e l’inizio di un’altra, con profondi cambiamenti sociali e culturali che ancora non conosciamo. Un incontro culturale, anche se in una prospettiva più ristretta, … Continua a leggere

30 novembre 2016
di Luca De Marchi
0 commenti

Continuare a esserci. Per tutti

Arianna ha 27 anni, è una donna sicura di sé e ha un volto e una voce seri, ma lo sguardo che cerca in quello dell’altro delle risposte, delle conferme. Si commuove, mentre parla. Laureata in scienze naturali a Roma, … Continua a leggere

8 agosto 2016
di Redazione
0 commenti

Impegni, costi e senso del giusto

Milioni di persone che si muovono e si spostano dai Paesi d’origine, nel mondo, non sono un impegno e non possono essere considerate un problema. Rappresentano un fenomeno sociale. Determinano un cambio d’epoca. Un mondo è finito e dobbiamo capire … Continua a leggere